Avvisi cicloturismo

Ricominciamo a pedalare insieme

A partire dal 15 giugno 2020 ripartiranno le attività di cicloescusionismo, i giri cittadini e le nostre altre proposte.

Non possiamo affermare che si tratti di un ritorno completo alla normalità perché sono ancora in vigore alcune norme di comportamento per limitare la diffusione del Coronavirus. Ma con cautela ricominciamo a pedalare!

Il programma dei prossimi mesi verrà costruito in base all'evoluzione della situazione e alla disponibilità degli organizzatori dei vari eventi. Nei prossimi giorni il Calendario comincerà a essere aggiornato e ti invitiamo a controllare attentamente il contenuto della scheda di ogni evento.

Ai capigita sono state date indicazioni sulle modalità di svolgimento sia delle attività cicloescurionistiche che di quelle in città. Le riportiamo qui sotto con l'invito a studiarle attentamente ma soprattutto a rispettarle, nello spirito di collaborazione tipico delle nostre proposte.

Sino a nuove disposizioni valgono le seguenti regole:

  • Giri in bici in città e fuori sono limitati a 10 partecipanti, escluso l'organizzatore
  • Per i giri fuori Milano si consiglia di partire in bici dalla sede o da un punto di ritrovo in città
  • Per i giri per cui si inizia a pedalare fuori Milano, i partecipanti dovranno raggiungere il luogo in autonomia, senza la classica convocazione del gruppo su uno specifico treno
  • Come associazione ambientalista continuiamo a scoraggiare l'utilizzo delle auto, quindi anche per lo svolgimento delle attività di cicloescursionismo
  • Le soste pranzo in ristorante o trattoria sono vincolate all'accertamento preventivo della disponibilità di posti e al rispetto delle norme di sicurezza relative
  • Per i pranzi al sacco vanno scelti luoghi ampi, in cui sia possibile mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro. Tutti, a parte i congiunti, sono tenuti a rispettare le distanze!
  • Bisogna essere autonomi per quanto riguarda i dispositivi di sicurezza: porta con te mascherina, guanti e disinfettante
  • La mascherina va indossata a coprire bocca e naso quando non si sta pedalando o mangiando e la distanza di sicurezza va mantenuta sempre, a meno di situazioni di emergenza
  • Mentre si va in bici aumentare la distanza di sicurezza ad almeno 2 metri, anche quando si sorpassa.
  • Se si utilizza il servizio bici + treno, in treno valgono le regole su guanti e mascherina previste dal vettore. Ricordarsi di mantenere un buon distanziamento nelle operazioni di carico e scarico.

Ricordiamo che le regole di distanziamento servono soprattutto per tutelare gli altri, ognuno deve rispettarle e chi non ritiene di poterlo fare è invitato a non partecipare alle nostre attività.

Segnaliamo che il 3 giugno Trenord ha emesso una circolare in cui si vieta il trasporto delle bici (non pieghevoli) su alcuni dei propri treni:
http://www.trenord.it/it/media-news/stampa/sala-stampa/bici.aspx

Il Coordinamento FIAB Lombardia ha già scritto a Trenord per protestare e chiedere la revoca di questo provvedimento. Ma sino a nuovo avviso, sia per la partecipazione alle nostre gite, sia per i propri spostamenti in bici+treno, ti invitiamo a controllare in anticipo se è possibile il trasporto della bicicletta sul treno che hai intenzione di prendere.

Per ciò che riguarda l'apertura della sede vi rimandiamo al seguente articolo:
FIAB MILANO CICLOBBY APRE AL PUBBLICO

Buone pedalate a tutti!

domenica 6 ottobre 2019

Cicloturismo | pianura  | | | km 60

Da Porto Ceresio a Porto Ceresio

Termine iscrizione: sabato 5 ottobre 2019 ore 12:00
Copertina

Giro ad anello da Porto Ceresio costeggiando il lago di Lugano.

Itinerario

Porto Ceresio, Brusimpiano, Lavena, Ponte Tresa (dogana, ricordarsi di portare la carta di identità), Agno, Morcote (sosta pausa pranzo al sacco), Melide, Capolago, Brusino Arsizio (dogana), Porto Ceresio.

Orari

Ritrovo h 08:00 Mi Porta Garibaldi.
Partenza in treno alle 08:30 con arrivo a Porto Ceresio alle 09:45.
Rientro in treno da Porto Ceresio alle 17:10 con arrivo a Mi Porta Garibaldi alle 18:25.

Caratteristiche tecniche

Giro prevalentemente in pianura, medio-facile: il livello ideale dopo 4 o 5 gite
Mezzi utilizzati: Treno | Bici
Lunghezza: km 60

Pendenze

Pianura: 100%
Collina: 0%
Montagna: 0%

Costi

Assicurazioni - soci: 1 euro, non soci: 5 euro

Ristoro

Al sacco

Note

Ricordarsi di portare la Carta di Identità perchè si passa la dogana con la Svizzera.
Luci, giubbino e casco.

Organizzatori

Info

Commenti

Orari Sede

Mart-Ven 17.00 - 19.00
Sabato 10:30 - 12:00
(festività escluse)
+39 02 69311624
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.