Avvisi cicloturismo

COVID-19: Sospensione attività

Cari amici e cari soci di Fiab Milano CICLOBBY,

in relazione alla grave emergenza sanitaria in atto per l'epidemia di Covid-19 (cd. Coronavirus), riteniamo che – anche per senso civico e di responsabilità – tocchi a ciascuno fare la propria parte per prevenire e rallentare la diffusione del contagio.

Per questi motivi, adottando responsabilmente comportamenti il più possibile rigorosi ed in ottemperanza alle norme del Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri emanato l'8 marzo 2020, l'associazione Fiab Milano CICLOBBY si uniforma con effetto immediato alle disposizioni in vigore e attualmente prorogate sino al 13 aprile 2020.

Pertanto, stante quanto sopra ed in adempimento di quanto prescritto in particolare dall'articolo 1 commi a), g), q) del citato DPCM, Fiab Milano CICLOBBY comunica:

  • l'annullamento dell'Assemblea annuale dei Soci, già convocata per l'approvazione del bilancio ed il rinnovo delle cariche sociali per il prossimo sabato 14 marzo 2020. L'Assemblea dei Soci si intende pertanto rinviata, per i medesimi adempimenti, a data che sarà oggetto di successiva comunicazione non appena ciò sarà consentito dalle disposizioni di salute pubblica;
  • l'annullamento di tutte le attività sociali previste, anche in sede, nel periodo considerato;
  • l'annullamento di tutte le attività cicloturistiche previste nel periodo considerato.

Per le stesse ragioni, al momento la sede sarà chiusa al pubblico, ma rimarrà in attività in modalità smartbike: aperta a richieste e informazioni via telefono e via email nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00.

Fiab Milano CICLOBBY invita i propri soci ad adottare anche individualmente comportamenti responsabili, seguendo tutte le misure di precauzione richieste dalle Autorità per contrastare la diffusione del contagio.

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/08/20A01522/sg

http://www.governo.it/it/articolo/firmato-il-dpcm-9-marzo-2020/14276

per FIAB Milano Ciclobby
Guia Biscaro
presidente

Milano, 10 marzo 2020


domenica 26 aprile 2020

MTB | pianura  | | | km 40 | 90% sterrato

Dal Misticismo Celtico alle Vertigini Tibetane

Termine iscrizione: sabato 25 aprile 2020 ore 12:00
Copertina

Dal Ticino di Abbiategrasso risaliamo il fiume Azzurro lungo la sponda lombarda fino a Turbigo, sempre su angusti sentieri boschivi immersi nella natura incontaminata e selvaggia del Parco. Lungo il percorso, due sorprese: un misterioso manufatto in pietra riportante il calendario celtico ed un vertiginoso ponte tibetano.

Itinerario

Dalla stazione di Abbiategrasso al Ticino, dove abbandoniamo la civiltà e ci immergiamo in fitte e intricate boscaglie costeggianti il fiume, percorrendo divertenti single track, il sottopasso SP11, il sottopasso autostrada A4 con pausa presso il bar trattoria Oasi di Castelletto di Cuggiono. Di nuovo nei boschi fino al lido di Turbigo per concludere alla stazione di Turbigo. Eventuale variante per il ritorno lungo il Naviglio fino alla stazione di Magenta con 16 km in più.

Orari

Ritrovo Mi Porta Genova.
Partenza in treno con arrivo a Abbiategrasso.
Rientro in treno da Turbigo.

Caratteristiche tecniche

Giro prevalentemente in pianura, medio-facile: il livello ideale dopo 4 o 5 gite
Mezzi utilizzati: Treno | Bici
Lunghezza: km 40
Sterrato: 90%
Velocità media: 14 km/h

Pendenze

Pianura: 100%
Collina: 0%
Montagna: 0%

Bici consigliate

Mountain bike
NO Recumbent

Costi

Assicurazioni - soci: 1 euro, non soci: 5 euro

Ristoro

Al sacco o in trattoria

Organizzatori

Iscriviti/Info

Commenti

Orari Sede

Mart-Ven 17.00 - 19.00
Sabato 10:30 - 12:00
(festività escluse)
+39 02 69311624
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.